Venerdì, Agosto 19, 2022
Le azioni

AZIONI PROGETTUALI

 

PROMOZIONE DEL PIANO E DIFFUSIONE DEI RISULTATI

Tali azioni sono finalizzate alla gestione della comunicazione  esterna ed operano su due livelli :

•             comunicazione funzionale, per soddisfare le esigenze strategiche del progetto;

•             comunicazione informativa, per la diffusione delle informazioni;

La promozione sarà strutturata su più livelli, con strumenti e gradi di coinvolgimento diversi. Il livello più interno coinvolgerà le aziende beneficiarie del piano. Il secondo livello vedrà il coinvolgimento nel workshop sulla sicurezza, di progettisti, responsabili di piano e soggetti potenzialmente interessati all’iniziativa. Il terzo livello è costituito da uno spazio web: come supporto alla community aziendali, al fine di  per scambiare e condividere saperi e esperienze.  Gli eventi promozionali e di diffusione dei risultati che si prevede di realizzare nell'ambito del piano saranno :

-un workshop di apertura per favorire il coinvolgimento dei beneficiari e la conoscenza del piano;

-un workshop sulla sicurezza, per stimolare momenti di confronto e riflessione al fine di supportare la diffusione della cultura della sicurezza;

-materiale documentale (cd-rom) per i contesti aziendali interessati al Piano, con la finalità è di rafforzare atteggiamenti e comportamenti virtuosi in tema di sicurezza.

 

ANALISI FABBISOGNI

Questa azione è invece finalizzata alla definizione dei fabbisogni di competenze con l'intento di gettare le basi per la realizzazione di futuri piani formativi aziendali. Si svilupperà con interviste alle figure chiave delle aziende coinvolte e successivamente con l'elaborazione dell'indagine dei fabbisogni, condotta tramite questionari, che interesserà un campione del personale delle aziende beneficiarie e si concluderà con la redazione di un report finale che verrà consegnato alle aziende .

FORMAZIONE

La struttura formativa del piano è articolata in differenti percorsi di formazione, in particolare :

  • n° 1 edizione del corso sulla Comunicazione della durata di 30 ore ;
  • n° 3 edizioni del corso sulla sicurezza nei luoghi di lavoro della durata di 16 ore ciascuno;
  • n° 2 edizioni del corso Processi produttivi : lavorazioni metalli, ciascuno della durata di 50 ore ;
  • n° 2 edizioni del corso Processi produttivi: lavorazione metalli, manutenzione meccanica e uso di software, ciascuno della durata di 50 ore.

Complessivamente tramite il progetto saranno svolte n° 278 ore di formazione distribuita tra gli otto percorsi formativi previsti, il numero complessivo di lavoratori che si intende formare sarà di 146. Va specificato per quanto attiene alle metodologie didattiche utilizzate che, per i corsi di comunicazione e sicurezza nei luoghi di lavoro sarà di tipo tradizionale, mentre per quelli riferiti ai processi produttivi , accanto alla formazione teorica, saranno previste metodologie alternative quali l'affiancamento e il training on the job direttamente in azienda.